• settembre

    29

    2017
  • 189
Un tappeto storto non si può vedere!

Un tappeto storto non si può vedere!

Carissimi amanti dei tappeti e del mondo che gli gira intorno, questo mese prendiamo spunto da alcuni interventi che abbiamo eseguito su tappeti storti e ondulati, con un opera di restauro che li ha rimessi in “forma” splendida.
Frequentemente ci vengono portati nel nostro centro di lavaggio e restauro dei tappeti storti con antiestetiche onde sui lati, oppure che tendono al centro, altre volte ci troviamo di fronte a tappeti non in squadro.

 

Quali sono le problematiche di un tappeto storto, con le onde o non in squadro

◎ I proprietari di questi tappeti, lamentavano in primo luogo, e a ragione, la pericolosità di queste gobbe sul quale spesso e volentieri si tende ad inciampare.

◎ Il secondo problema, sempre legato alle gobbe formatesi sul tappeto, è che il tappeto tende ad avere un maggiore consumo proprio in queste aree, compromettendo la salute e la durata del tappeto se non si interviene con un lavoro di restauro.

◎ Il terzo punto è che il tappeto svolge prima di tutto un lavoro di valorizzazione dell’ambiente dove viene collocato, lavoro che viene totalmente annullato da questi difetti che sono vistosamente antiestetici.

L’opera di restauro per eliminare questi difetti è un lavoro che richiede diverso tempo e pazienza, in quanto va eseguito con estrema precisione e con attrezzi/telai che sono molto rari.
Ma andiamo con ordine, andando a vedere quali sono le cause di questi difetti su alcuni tappeti.

 

Le cause di un tappeto storto, con le onde o non in squadro

Le cause possono essere diverse e non sempre dipendono dalla errata collocazione del tappeto nell’ambiente.

◎ A volte il tappeto acquistato è già nato storto, romboidale o con delle onde. A questi tappeti che non sono in squadro ma hanno invece delle onde o addirittura sono romboidali, il costruttore ha eseguito un  tiraggio/stiratura con appositi telai già all’origine, ma il problema può ritornare dopo un lavaggio o con forti sbalzi di temperatura/umidità.

◎ Un’altra causa che possiamo imputare al tappeto e a chi l’ha costruito, è l’utilizzo di materiali misti (lana, cotone, seta, sintetici) che però non sono compatibili tra loro. Un classico caso è quello di alcuni tappeti costruiti con lana e cotone. I due materiali si comportano diversamente e hanno reazioni diverse sia all’umidità che alle temperature, sia ai lavaggi con acqua.

 

Come risolviamo il problema dei tappeti storti, con le onde o non in squadro.

Nel nostro centro di restauro tappeti a Milano, abbiamo creato appositi telai che svolgono il compito di raddrizzare le fibre del tappeto eliminando del tutto questi fastidiosi inestetismi.

Va precisato che se l’inestetismo non è dovuto ad una sbagliata cvollocazione del tappeto nell’ambiente, ma è un difetto che il tappeto ha già all’origine, non possiamo garantire che negli anni successivi o nei successivi lavaggi ad acqua il difetto non si ripresenti.

Per richiedere un preventivo dettagliato t’invitiamo a scriverci nella nostra pagina contatti.

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI
Copyright© – 2017 Tehran Lavaggio S.a.s Iscr.CCIAA Milano N.1397027 C.F. e P.IVA 10694320150 Sede legale Via Tito Livio,20 20137 Milano. Tutti i diritti sono riservati.

Privacy Policy